DLVO 150 09 PDF

  • No Comments

extended versions of the DLVO theory of the stability of colloids; candidates to .. (mV). (exp). (classical). (extended). KCl. 4. 6. Accepted February 09, Research Article. Extended DLVO calculations expose the role . According to the classical DLVO theory, the interaction en- .. ∼ − BSA. − CHY. − PGase. − explained by DLVO-type forces, with S. suis SC05 and E. coli WH09 being weakly rotating adhesion system in this study ( rev min. 1.).

Author: Kajigore Zutaur
Country: Tunisia
Language: English (Spanish)
Genre: Environment
Published (Last): 1 July 2004
Pages: 130
PDF File Size: 17.11 Mb
ePub File Size: 3.54 Mb
ISBN: 174-9-53799-302-3
Downloads: 79790
Price: Free* [*Free Regsitration Required]
Uploader: Shazshura

Annotazioni e verbali della polizia giudiziaria. Il Presidente della corte d’appello puo’ prorogare, su richiesta motivata del giudice che deve procedere alla redazione della motivazione, i termini previsti dall’articolocomma 3, del codice, per una sola volta e per un periodo massimo di novanta giorni, esonerando, se necessario, il giudice estensore da altri incarichi.

Tengono luogo dell’originale le copie, trasmesse con mezzi tecnici idonei, quando l’ufficio che ha emesso l’atto attesta, in calce ad esso, di aver trasmesso il testo originale. Non appena il nome della persona alla quale il reato e’ attribuito e’ stato iscritto nel registro indicato nell’articolo del codice, la segreteria richiede: I provvedimenti con i quali e’ disposta una misura cautelare personale sono comunicati, a cura della cancelleria del giudice che li ha emessi, al servizio informatico istituito con decreto del ministro di grazia e giustizia, quando la misura ha avuto esecuzione.

Ai fini di quanto previsto dall’articolo comma 6 del codice, la busta della corrispondenza tra l’imputato e il suo difensore deve riportare: Per la trascrizione e la cancellazione del sequestro conservativo richiesto dal pubblico ministero, l’ufficio del conservatore dei registri immobiliari non puo’ esigere alcuna tassa o diritto, salva l’azione contro il condannato. Dell’inizio dell’azione disciplinare e’ data comunicazione all’amministrazione dalla quale dipende l’ufficiale o l’agente di polizia giudiziaria.

La segreteria del pubblico ministero trasmette ogni settimana al procuratore generale presso la corte di appello un elenco delle notizie di reato contro persone note per le quali non e’ stata esercitata l’azione penale o richiesta l’archiviazione entro il termine previsto dalla legge o prorogato dal giudice.

Il presidente del consiglio dell’ordine forense o un componente da lui delegato vigila sul rispetto dei criteri per l’individuazione e la designazione del difensore d’ufficio. Eliminazione di atti dal fascicolo per il dibattimento. Redazione del verbale di sequestro. A tal fine interpella, ove occorra, l’imputato ed il suo difensore. Fermo quanto previsto dalle norme sul gratuito patrocinio, l’attivita’ del difensore di ufficio e’ in ogni caso retribuita.

  BLOC AURICULO VENTRICULAIRE PDF

decreto legislativo n. / norme attuazione codice procedura penale | Sapaf

Se l’imputato e’ detenuto, l’autorita’ che ne ha la custodia appone il proprio timbro o firma sulla busta chiusa che gia’ reca le indicazioni suddette, senza che cio’ ritardi l’inoltro della corrispondenza. Riprese audiovisive dei dibattimenti.

Copia dell’atto che surroga l’originale mancante. Decreto che dispone il giudizio davanti alla corte di assise o al tribunale. L’esame dlvk dibattimento delle persone ammesse, in base alla legge, a programmi o misure di protezione 1550 di tipo urgente o provvisorio si svolge con le cautele necessarie alla tutela della persona sottoposta all’esame, determinate, d’ufficio ovvero su richiesta di parte o dell’autorita’ che ha disposto il programma o le misure di protezione, dal giudice o, nei casi di urgenza, dal presidente del tribunale dlvoo della corte di assise.

La comunicazione e la trasmissione sono effettuate con modalita’ telematiche, ai sensi del decreto legislativo 7 marzon. L’incolpato ha facolta’ di 0 un difensore scelto tra gli appartenenti alla propria amministrazione ovvero tra gli avvocati e i procuratori iscritti negli albi professionali.

Copie degli atti da notificare.

Visto il parere espresso in 90 23 giugno dalla Commissione parlamentare a norma degli articoli 8, comma 15, e 9 della citata legge n. Quando il verbale e’ redatto in forma stenotipica o con altro strumento meccanico, esso puo’ essere formato da piu’ ausiliari o da piu’ tecnici autorizzati a norma dell’articolo del codice, ciascuno dei quali lo sottoscrive per la parte di rispettiva competenza.

Nel caso previsto dall’articolo comma 1, la presentazione dell’arrestato al giudice per la convalida e il contestuale giudizio e’ disposta dal procuratore della Repubblica con l’atto mediante il quale formula l’imputazione.

La stessa comunicazione e’ altresi’ data quando e’ dichiarato lo stato di latitanza. A tal fine l’autorita’ rogante pronuncia ordinanza con la quale formula i quesiti, indica le parti e i difensori da convocare e trasmette gli atti, anche in copia, il corpo del reato e i documenti occorrenti per l’espletamento della perizia. Il verbale indica anche il luogo della custodia. Cessazione delle misure cautelari estinte.

Informazione 1500 detenuto legittimamente assente. Quando il coordinamento, di cui ai commi precedenti, non e’ stato promosso o non risulta effettivo, il procuratore generale presso la corte di appello puo’ riunire i procuratori della Repubblica che procedono a indagini collegate. Non sono considerate le domande e le posizioni rispetto alle quali ricorrono divieti previsti da leggi o da regolamenti concernenti gli ordinamenti delle amministrazioni di appartenenza.

  BRUCE MORGAN LA VICIEUSE PDF

decreto legislativo n. 271/1989 norme attuazione codice procedura penale

L’inosservanza delle disposizioni di ordinamento giudiziario relative alla ripartizione tra sede principale e sezioni distaccate, o tra diverse sezioni distaccate, dei procedimenti nei quali il tribunale giudica in composizione monocratica e’ rilevata fino alla dichiarazione di apertura del dibattimento di primo grado.

Nomina di piu’ difensori. Nei casi di speciale urgenza, la comunicazione puo’ avvenire anche con telegramma confermato da lettera raccomandata ovvero mediante l’uso di altri mezzi tecnici idonei.

Nell’ipotesi indicata nel comma 2, l’amministrazione interessata provvede alla copertura entro novanta giorni dalla richiesta del procuratore generale.

Nel caso in cui il sequestro preventivo abbia per oggetto aziende, societa’ ovvero beni di cui sia necessario assicurare l’amministrazione, slvo quelli destinati ad affluire nel Fondo unico giustizia, di cui all’articolo 61, comma 23, del decreto-legge 25 giugnon.

Nei casi previsti dall’articolo bis, commi 1 e 1-bisla partecipazione dell’imputato o del condannato all’udienza procedimento in camera di consiglio viene a distanza.

Redazione non immediata dei motivi della sentenza. Denunce e altri documenti anonimi. In caso di modifica dell’originaria imputazione in altra per la quale sia ammissibile l’oblazione, l’imputato e’ rimesso in termini per chiedere la medesima.

Nei casi previsti dall’articolo comma 2 del codice, quando cio’ serve ad assicurare l’effettivita’ della difesa, l’autorita’ giudiziaria, nell’individuare il difensore di ufficio o nel designare il sostituto del difensore a norma dell’articolo 97 comma 4 del codice, tiene conto dell’appartenenza etnica o linguistica dell’imputato.

La cancelleria provvede alla vendita delle cose di cui e’ stata ordinata la confisca, salvo che per esse sia prevista una specifica destinazione. Se per la morte di una persona sorge sospetto di reato, il procuratore della Repubblica accerta la causa della morte e, se lo ravvisa necessario, ordina l’autopsia secondo le modalita’ previste dall’articolo del codice ovvero fa richiesta di incidente probatorio, dopo aver compiuto le indagini occorrenti per l’identificazione.